“Verbali riservati non significa secretati, io non ho posto nessun segreto di Stato, a distanza di un po’ di tempo è giusto che vengano divulgati, è giusto che si facciano tutte le valutazioni possibili e immaginabili e insieme a tutto il governo consentiremo la pubblicazione di tutto, non abbiamo nulla da nascondere”. Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ospite de “La Piazza”, l’evento organizzato dal quotidiano online Affaritaliani.it a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi.

(Courtesy Affaritaliani.it)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Conte: “Errori? Ci sono state giornate difficili. Ma abbiamo lavorato sempre con coscienza e responsabilità”

next
Articolo Successivo

Bonus ai deputati, Donno (M5s): “Schiaffo agli italiani, restituiscano i soldi e si dimettano. Fate schifo”

next