Coperte durante i culti islamici, ma visitabili dai turisti nel resto del tempo. Le icone cristiane di Santa Sofia a Istanbul saranno protette e conservate, come lo sono state negli ultimi 5 secoli: lo ha annunciato in un’intervista tv Ibrahim Kalin, portavoce del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Kalin ha smentito l’impiego di luci laser oscuranti – ipotizzato nei giorni scorsi dai media locali – e ha assicurato che “non ci saranno danni ai mosaici, alle icone, al patrimonio storico e all’architettura dell’edificio”.

Il portavoce ha poi confermato che Erdogan sarà presente alla preghiera il prossimo venerdì, la prima da quando Hagia Sophia, per un millennio basilica cristiana e per 86 anni museo, è stata riconvertita in una moschea. I preziosi mosaici bizantini, rassicura il portavoce, saranno comunque “accessibili ai visitatori. Tutti potranno andare e vederli”. Il capo dello stato aveva ispezionato ieri i lavori di preparazione all’interno del monumento. Kalin non ha precisato quanti fedeli sarà in grado di accogliere la moschea con le restrizioni previste dalle norme anti-Covid, ma ha insistito sul rispetto del distanziamento interpersonale. Migliaia di fedeli sono comunque attesi all’esterno dell’edificio, nella piazza antistante di Sultanahmet.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus – Francia, “tra i 400 e i 500 focolai”. A Cuba primo giorno senza contagi, India teme 2 milioni di infetti entro agosto

next