Siamo ormai nel pieno dell’estate, che sicuramente è sinonimo di divertimento, ma anche di caldo. Evidentemente è proprio a questo che hanno pensato i creatori dello Zephyr Mindshunter: un mouse da gaming che incorpora una ventola RGB nell’impugnatura.

Una soluzione sicuramente insolita ma non del tutto nuova. Già nel lontano 2007, infatti, la Brando di Hong Kong aveva immesso sul mercato un mouse ventilato, progettualmente simile allo Zephyr ma meno curato nell’aspetto. Tornando allo Zephyr, la ventola è posizionata a 45 gradi rispetto alla mano, prevenendo quindi la sudorazione durante le sessioni di gioco più intense o in un clima non proprio ottimale. A certi livelli infatti, dopo ore di gioco, perdere il grip sul mouse a causa di una mano sudata può fare al differenza tra vincere o perdere un torneo, ma per quanto riguarda il comfort questa soluzione può fare la differenza anche per qualsiasi semplice appassionato domestico.

La ventola interna può essere impostata su tre livelli di velocità oppure spenta. Il produttore dichiara un’elevata silenziosità benché non ci siano decibel dichiarati o altre specifiche dedicate ad essa. Sia sulla ventola che nel corpo del mouse, sono presenti gli ormai comuni LED RGB da 16,8 milioni di colori, e sono previsti 15 modalità preimpostate di illuminazione. Nonostante ciò, il dispositivo è comunque alimentato da un singolo cavo USB, e il suo funzionamento non prevede l’installazione di alcun driver.

Il design del mouse è ergonomico, simmetrico e la superficie è completamente traforata per favorire la traspirazione e limitarne il peso, che è di soli 68 grammi. Il materiale con cui è costruito garantisce la resistenza all’attrito, al sudore e alle impronte digitali. Ma l’attenzione verso i gamer più esigenti risiede anche nelle parti più cruciali, ossia gli switch marchiati Omron, garantiti 50 milioni di clic, e il sensore Pixart 3389 che vanta un range di sensibilità da 100 a 16000 DPI, nonché una velocità di movimento fino a 400 pollici al secondo. È possibile prenotare il mouse Mindshunter Zephyr sul sito ufficiale al prezzo promozionale di 79 dollari, scontato del 50%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ghost of Tsushima: un viaggio nel giappone feudale. Ambientazioni ben realizzate con un protagonista combattuto tra onore e necessità

next
Articolo Successivo

Telemarketing selvaggio, stangata del garante Privacy a Iliad e Wind Tre

next