“Metti la mascherina. Perché non la metti? Ci sono stati trentacinquemila morti, qui tutti la mettono, perché tu no?”. Così la giornalista Selvaggia Lucarelli incalza Matteo Salvini sull’uso del dispositivo di protezione tenuto abbassato sul mento durante il il punto stampa al gazebo della Lega a Milano. “Solo per parlare con voi, poi la rimetto”, risponde il segretario. Lucarelli insiste, mentre intorno i presenti insorgono contro la giornalista, chiamandola con diversi epiteti. Il leader del Carroccio cerca di abbassare i torni, ma non risponde più alla giornalista. “Lasciatela parlare, la mascherina ce l’ho qui, non c’è nessun problema”, dice, indicando il dispositivo che è però appeso al collo. E andandosene le manda un “bacione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati – Contagi in calo: 192 da ieri, ma crollano i tamponi. 7 i decessi. Ora preoccupano i casi “importati” dall’estero

next
Articolo Successivo

Macelli focolai di coronavirus: ecco le cause. Ma “la via alimentare è esclusa dal contagio”

next