“Non c’è nessun orizzonte comune tra Pd e M5S. Nessuno dei due è sufficiente a fare da sé e nessuno dei due ha fatto le mosse necessarie per avvicinare l’altro”. Così Massimo Cacciari, ospite dell’ultima puntata di ‘Accordi&Disaccordi’, il talk politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi, in onda su Nove a proposito dell’alleanza fra i partiti che compongono la maggioranza. “Purtroppo devo dirlo con grande dolore perché anche io nutrivo questa speranza augurandomi che si mettesse in marcia un riavvicinamento tra Pd e 5 stelle in grado di fornire al governo una qualche ipotesi riformatrice – ha detto il filosofo – No, non c’è il minimo segno. Entrambi sono reticenti, nessuno dei due è sufficiente a fare da sé e nessuno dei due ha fatto le mosse necessarie per avvicinare l’altro, per spronarlo a sedersi ad un tavolo e davvero elaborare una strategia comune, che sarà assolutamente necessaria in autunno. Perché se quei centinaia di miliardi servono a fare buche e a riempirle di nuovo, oppure a opere pubbliche tipo Mose o ponte di Messina, siamo totalmente fritti. Se servono ancora a sostenere Alitalia, i ferri vecchi ecc, siamo morti”, ha concluso l’ex sindaco di Venezia.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Evento speciale, Andrea Scanzi recita in esclusiva su Loft ‘I cazzari del virus’ fino a giovedì 2 luglio. E il libro vola in classifica

next
Articolo Successivo

Centrodestra, Cacciari ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Assolutamente irricevibile, non perché fascista ma perché vende merce avariata”

next