Facebook continua a lavorare alacremente allo sviluppo di nuove funzionalità, in particolar modo per quanto riguarda tema scuro e possibilità di backup delle foto. Per quanto riguarda la prima funzione, secondo quanto riportato dai colleghi di 9to5Google, Facebook dovrebbe aver quasi ultimato i lavori sul tema scuro per l’app mobile. Dopo aver portato la modalità scura su Instagram e WhatsApp, anche l’applicazione per mobile di Facebook sta dunque per allinearsi alle attuali tendenze di mercato. Secondo le prime informazioni, gli utenti potranno comunque decidere di attivare o disattivare il tema scuro, indipendentemente da quello scelto a livello di sistema.

La seconda novità riguarda la disponibilità a livello globale di una nuova interessante funzione per salvare i nostri ricordi. Da oggi, è infatti possibile effettuare il trasferimento diretto di video e foto dalla piattaforma di Mark Zuckerberg a Google Foto. Nessuna paura, dunque, di perdere qualche ricordo se volessimo eliminare il nostro account o se il social network non dovesse essere più disponibile in un ipotetico futuro.

L’opzione è già disponibile anche in Italia. Per attivarla, bisognerà effettuare qualche passaggio. A partire dalle impostazioni, bisogna poi recarsi nella sezione dedicata a “Le tue informazioni di Facebook” e selezionare “Trasferisci una copia delle tue foto e dei tuoi video”. A questo punto, per motivi di sicurezza, verrà richiesta la password dell’account.

Concluso questo passaggio, si sceglierà la destinazione, ossia il servizio in cui trasferire i contenuti multimediali (attualmente, solo Google Foto), e se trasferire foto o video. Non è possibile scegliere entrambi. A questo punto, si dovrà effettuare l’accesso a Google Foto con le proprie credenziali. Dopo aver concesso i relativi permessi, si viene reindirizzati su Facebook dove si dovrà dare conferma del trasferimento che partirà in automatico. Si riceverà una notifica e una mail al completamento. È ovviamente possibile interrompere il trasferimento sempre nella stessa sezione. Quanto alla privacy, Facebook afferma che i dati trasferiti sono protetti da crittografia. In futuro, la stessa funzione potrebbe essere supportare anche altri servizi diversi da Google Foto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Microsoft Surface Book 3 disponibile in Italia da 1849 euro

next
Articolo Successivo

Gaming monitor con frequenza di aggiornamento di 200 Hz a meno di 300 euro? Ecco il Cooler Master GM27-CF

next