“Salvini attribuisce la colpa delle scarcerazioni dei boss al governo? Un’altra scemenza“. Così Marco Travaglio, nel suo intervento settimanale ad ‘Accordi e Disaccordi’, il talk show politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi, in onda su Nove tutti i venerdì alle 22.45 ha commentato le dichiarazioni del leader della Lega che incolpava l’esecutivo di aver favorito l’uscita dal carcere di alcuni boss come Francesco Bonura e Pasquale Zagaria per presunti “motivi di salute”. “E’ un’altra scemenza totale perché il governo non può scarcerare nessuno a meno che non faccia delle leggi che stabiliscono che vengano scarcerati i boss – ha spiegato il direttore de Il Fatto Quotidiano – ma dato che l’unica norma in materia è la norma Bonafede, inserita nel Cura Italia che dice che possono uscire dal carcere quelli condannati a pene inferiori a un anno e mezzo, Bonura aveva più di 18 anni di condanna, è evidente che non c’entra niente. Tra l’altro quella norma di Bonafede era già nella legge Alfano, votata anche dalla Lega quando i Cinque stelle non erano nemmeno in Parlamento. E’ una sciocchezza totale, Bonura è stato scarcerato da un giudice malaccorto che ha fatto un provvedimento secondo me ridicolo”, ha concluso il giornalista.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Segui @aedtalkshow su Facebook, Twitter e Instagram.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili