Un gruppo di circa 166 turisti di varie nazionalità, in maggioranza francesi e tedeschi, con 91 veicoli (60 camper e 31 auto) sono arrivati nel porto di Ancona a bordo di un traghetto proveniente dalla Grecia. Si tratta della Zeus Palace della Grimaldi Minoan Lines. Dato che il traffico passeggeri tra Italia e Grecia è sospeso (mentre prosegue quello merci), a causa del coronavirus, i turisti viaggiano con l’autorizzazione dei Ministeri degli Esteri e dell’Interno italiani. All’arrivo in Italia dovranno sottoporsi ad alcuni accertamenti e firmare documenti, poi dovrebbero proseguire il viaggio, attraversano l’Italia centro nord, nel fine settimana verso i Paesi di provenienza, principalmente in Francia. Del gruppo fanno parte infatti 55 francesi, 54 tedeschi, 16 italiani e inoltre belgi, olandesi, romeni, greci, svizzeri e britannici.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regione Lombardia, la responsabilità di non prendersi responsabilità

next
Articolo Successivo

Coronavirus, vestita di nero scende in piazza a Lecce e balla la pizzica: “Noi resistiamo”. Il video fa il giro del web

next