“In questo momento c’è un importante bisogno di alcune attrezzature che sono mascherine, ma anche ventilatori. Una parte legata ai dispositivi verrà utilizzata dalla cri, la parte più tecnologica la doneremo al nostro governo”, così Francesco Rocca, presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, commenta l’arrivo degli aiuti donati dalla consorella cinese. Nel carico arrivato a Roma da Pechino, appunto, dispositivi di protezione individuale ma anche materiali tecnologici per le terapie intensive in sofferenza. “Si tratta di una donazione importante che ci aiuterà per qualche giorno a alleggerire – continua Rocca – ma i bisogni rimangono importanti e non dobbiamo abbassare la guardia”.

Video Twitter/Croce Rossa Italiana

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, dentro il “cervellone” del 118 che da l’ok ai trasferimenti dalle terapie intensive lombarde ad altre regioni: “Situazione critica”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Galli a Ricciardi: “Mortalità del 6,6%? Falso che sia un dato solo lombardo. Tiene conto solo di sintomatici, i contagiati sono di più”

next