Nuovo bollettino dell’istituto Spallanzani di Roma, dove sono arrivati i primi casi di coronavirus in Italia. “La rete infettivologica sta lavorando a pieno regime. Come ricorderete l’uomo cinese che è stato insieme alla moglie il primo caso in Italia possiamo oggi annunciare che si è negativizzato ed è in buone condizioni. Così come è negativo ed è in buone condizioni il giovane ricercatore che come ricorderete è venuto ospite allo Spallanzani da Cecchignola e sarà dimesso in data odierna”, afferma l’assessore del Lazio Alessio D’Amato: “Il marito della coppia cinese sta meglio è negativo ai test ed è uscito dalla rianimazione da qualche giorno. Attualmente è nel reparto in isolamento, non necessità di terapia, si alimenta e sta iniziando la riabilitazione motoria. La moglie è ancora in terapia intensiva, non è più intubata è a respiro spontaneo non ha bisogno di assistenza ventilatoria”, sottolinea Luisa Marchioni, vice direttrice della Terapia intensiva dell’Istituto. Ma il direttore, Giuseppe Ippolito rassicura: “Quello che funziona è il sistema. Questo ci deve far ben sperare per una replica anche in Lombardia. Le persone gestite tempestivamente sono in buone condizioni o sono totalmente guarite, non bisogna premere sull’allarmismo”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, 76 contagi e due morti. Decreto per impedire uscite da aree di focolaio. Conte: “Circa 50mila persone coinvolte, priorità tutela salute”. Stop gite scolastiche e gare di A in Lombardia e Veneto

next
Articolo Successivo

Coronavirus, la mappa interattiva dei contagi: nuovi casi in Campania, Puglia e Calabria

next