“Devo ringraziare il dottor Borrelli, che non c’è più. Senza di lui non si sarebbe potuto far nulla“, così Antonio Di Pietro, pm simbolo dell’inchiesta Mani Pulite, intervenendo al Senato all’evento organizzato dal Movimento 5 stelle a un anno dall’approvazione della Spazzacorrotti. “Quella persona ha ricevuto tante di quelle pressioni per fermare l’inchiesta Mani Pulite, che voi non avete idea – ha continuato – E ogni volta si è messo davanti a noi con il suo corpo fisicamente a difendere il nostro lavoro. Se abbiamo fatto ciò che abbiamo potuto fare è stato grazie a Francesco Saverio Borrelli”. Durante il suo intervento, l’ex magistrato ha anche fatto notare che se all’epoca di Tangentopoli fosse esistito il daspo per i corrotti, strumento introdotto con la legge voluta dal ministro Alfonso Bonafede, “non sarebbe stato necessario mettere tante persone in galera”.

Una strada di Milano per onorare Francesco Saverio Borrelli – CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE SU CHANGE.ORG

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Governo, Brunetta: “Centrodestra unito deve governare senza aspettare elezioni. I due Mattei riflettano. Renzi ha molto in comune con noi”

next
Articolo Successivo

Decreti Sicurezza, Bonafede: “Posizione M5s? Modifiche solo accogliendo i rilievi di Mattarella”

next