L’Europarlamento ha approvato l’accordo di recesso del Regno Unito dall’Unione europea. I voti favorevoli sono stati 641, quelli contrari 49, le astensioni 13. Subito dopo il voto gli eurodeputati si sono tenuti mano nella mano e hanno cantato una canzone tradizionale scozzese ‘Auld Lang Synè, nota come il valzer delle candele. “È molto difficile dire addio, troppo definitivo, quindi insieme ai colleghi dico soltanto arrivederci. Voglio usare le parole di Jo Cox, la deputata britannica uccisa in una campagna elettorale, ‘Abbiamo molto più in comune di quanto ci divida” ha detto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, dopo il voto. In aula, molti eurodeputati erano in lacrime e si abbracciavano. “Siamo profondamente rattristati di essere arrivati a questo punto”, della decisione del Regno Unito “abbia deciso di lasciare la famiglia europea”, ha aggiunto Sassoli. “Cinquant’anni di integrazione non possono diffondersi facilmente, dovremo impegnarci per costruire nuove relazioni mettendo al centro interessi e protezione dei diritti dei cittadini, ci saranno anche momenti difficili. Sono certo però che sapremo superare qualsiasi divergenza e trovare sempre punto d’incontro. Lasciate Ue ma continuerete a far parte dell’Europa“, ha proseguito

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brexit, Farage e il suo gruppo sventolano bandiera Uk all’Europarlamento: “Impazienti di lavorare con Ue da paese sovrano”

next
Articolo Successivo

Libia, nave turca al largo. Ankara: “Soccorre migranti”. Al Arabiya: “Porta soldati e armi”. Macron: “Erdogan non mantiene la parola”

next