Quello delle Sardine è un movimento “da tenere d’occhio, non si facciano mettere il cappello sopra da nessuno. È una cosa interessante, un movimento di igiene salutare, igienico-sanitario”. Lo ha detto Beppe Grillo, uscendo dall’hotel forum di Roma. “Siete voi le Sardine – ha aggiunto rivolgendosi ai cronisti – mi state comprimendo, avete dei microfoni che odorano di aliti terribili, avete degli aliti pazzeschi e non posso stare in mezzo a voi così”, ha risposto eludendo le domande sull’incontro con Elio Lannutti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Commissione banche, Lannutti (M5s) ai giornalisti: “Conflitto di interesse? Vergognatevi. Io non volevo candidarmi, tifavo Paragone”

next
Articolo Successivo

Regione Toscana, il no di Italia Viva al bilancio: “Serve uno shock”. Lite sulle parole di Rossi: “Semmai uno elettroshock per loro demenza”

next