Senza divisa gliela spacco (la telecamera, ndr) in testa e la lascio lì”, “lei rischia l’arresto”, “appena pubblica il video verrà arrestato“. Sono le parole che alcuni agenti della polizia municipale hanno rivolto al giornalista e collaborato de IlFattoQuotidiano.it, Cosimo Caridi, che vicino a Montecitorio, a Roma,ha filmato il fermo di un venditore ambulante. Caridi è stato portato in caserma e denunciato per interruzione di pubblico servizio (al link il racconto audio del cronista).

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, giornalista filma il fermo di un ambulante vicino a Montecitorio: portato in caserma e denunciato – Il racconto audio

next
Articolo Successivo

Genova, l’Agenzia nazionale dei beni confiscati non paga 13mila euro di spese al condominio. Che fa causa e vince

next