“Al governo diciamo che noi abbiamo firmato un accordo approvato dai lavoratori, e quell’accordo non prevede esuberi né licenziamenti. Quindi per noi questo punto non è oggetto di discussione, e il governo lo deve sapere”. Ad avvertire l’esecutivo è il segretario della Cgil Maurizio Landini, intervenendo dal palco di piazza Santi Apostoli a Roma per la manifestazione unitaria dei sindacati sull’ex Ilva e le altri crisi industriali. Sempre rivolto all’esecutivo, il leader Cgil ha poi lanciato un avvertimento: “Basta parole, è il momento dei fatti”. Poi, dopo le aperture del presidente del consiglio Giuseppe Conte al patto sociale da lui proposto, Landini ha precisato: “Crediamo sia necessaria una vera lotta all’evasione fiscale, basta precarietà e diritti uguali per tutti. Ma soprattutto un rilancio degli investimenti sia pubblici che privati. Non c’è più tempo da perdere”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ilva, sciopero e manifestazione a Roma con gli operai delle altre 160 aziende in crisi: tutte le acciaierie ferme, adesione al 90% a Taranto

next
Articolo Successivo

Ex Ilva, manifestazione sindacati a Roma: “Politica non ci usi per campagna elettorale. Governo dia risposte, Mittal non può ricattarlo”

next