Una valanga ha travolto 3 sci alpinisti nei pressi del passo Salmurano, in territorio di Ornica, al confine tra le province di Sondrio e Bergamo. Due risultano ancora dispersi, mentre il terzo è stato individuato e trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII del capoluogo bergamasco. L’uomo ha riportato un trauma cranico e ferite alle gambe, ma non sembrano esserci problemi di ipotermia.

Sul posto sono giunti mezzi dell’elisoccorso decollati da Milano e da Como, carabinieri e operatori del club Alpino. Stando alle prime informazioni, la massa di neve, con un fronte di circa 100 metri, si è staccata dal monte Valletto, altura che fa parte del gruppo delle alpi Orobie in Alta val Brembana.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mercatone Uno, 10.500 clienti che avevano versato 4,5 milioni di acconti per cucine e arredamenti resteranno senza saldo né merce

next
Articolo Successivo

Piero Terracina è morto a 91 anni: era uno degli ultimi sopravvissuti ad Auschwitz. Liliana Segre: “Ora mi sento più sola”

next