“Avete sbagliato in Napoli-Atalanta?”, chiede il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, al designatore Nicola Rizzoli durante l’incontro a Roma tra arbitri, allenatori e calciatori. “Certamente”, è la risposta di Rizzoli. “Il problema è uno solo. Il problema è che vogliamo sapere chi arbitra le partite, l’impressione mia è che alcune partite le decide il Var, ma è l’arbitro che le deve decidere”, rincara Ancelotti. “Arbitri con meno esperienza sono più condizionati dal Var rispetto a Rocchi o Orsato. Io voglio essere sicuro al 100%che è l’arbitro che decide. “Siamo d’accordo – replica Rizzoli – La differenza la fa il fattore umano. Se Rocchi si fa influenzare meno è anche questione di personalità ed esperienza”, aggiunge Rizzoli.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Sarri. Il rosso, l’azzurro, il bianconero”: stile, carriera e filosofia di un allenatore sui generis

prev
Articolo Successivo

Serie B, arriva il Var: “Il via con playoff e playout, sarà stabile dalla prossima stagione”

next