Scintille alla Camera tra Giorgia Meloni e il giornalista di Report, Giorgio Mottola. Oggetto del contendere il servizio mandato in onda il 28 ottobre scorso su Rai3 dal titolo La fabbrica social della paura. Per la presidente di Fratelli d’Italia si tratta di “giornalismo spazzatura, davvero vergognoso, costruito solo su falsità”, per “screditare la mia persona, il mio partito e tutto il mio staff” che lavora sui sociale. “Io non faccio parte di nessuna internazionale sovranista, mi chiedo come sia possibile che la Rai si presti” a questo gioco, tuona l’ex ministra in una conferenza stampa a Montecitorio convocata proprio per risponde alle accuse rivolte da Report. Mottola replica: “Ci siamo limitati a mettere in fila delle anomalie. Perché non è venuta da noi a rispondere alle domande, invece di fare una conferenza stampa? Se pensa che io abbia detto il falso, mi denunci. Un politico serio che ha a cuore la democrazia del Paese, prima di accusare di fake news un servizio, dovrebbe farsi delle domande su come viene manipolato il consenso”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Ilva, arcivescovo di Taranto: ‘Governo intervenga subito. È calamità sociale, finora troppa inerzia’

next
Articolo Successivo

Ex Ilva, Patuanelli: “Per ArcelorMittal lo scudo penale è un alibi, stabilimento resti aperto”

next