Lavorano senza sosta i soccorritori e le forze dell’ordine per setacciare il relitto carbonizzato dei tre vagoni del convoglio pakistano che ha preso fuoco mentre viaggiava nella provincia orientale del Punjab, in cerca di sopravvissuti. L’incendio, provocato da una stufa a gas, ha provocato oltre 70 morti. Molti dei feriti sono saltati giù dal treno, riuscendosi a mettere in salvo, dopo l’inizio del rogo, ma molti non ce l’hanno fatta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili