Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa ufficiale irachena Ina, il leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi è stato ucciso nella provincia nord-occidentale di Idlib in Siria. Sui social network sono stati diffusi diversi filmati, registrati dopo la mezzanotte di sabato, che testimoniano l’accaduto. Video registrati nell’oscurità nei quali si distingue il rumore di elicotteri e jet probabilmente collegati all’operazione militare degli Usa contro il compound del leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Abu Bakr al Baghdadi morto: dalla prigionia in Iraq all’Isis, chi è il ‘Califfo’ islamista in fuga da 5 anni e dato per ucciso in diversi raid

next
Articolo Successivo

Al Baghdadi morto, l’annuncio di Trump: “Il capo dell’Isis morto in un raid in Siria dopo essere fuggito in un vicolo cieco, piangendo”

next