Il leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi “era un uomo malato e depravato, violento”. Lo afferma Donald Trump aggiungendo che “ora il mondo è un posto più sicuro”. E ha spiegato: “Al-Baghdadi è morto come un cane, come un codardo, mentre urlava e piangeva” e “ha portato con sé tre bambini”. Lo ha detto il presidente Usa, Donald Trump, parlando dalla Casa Bianca, dicendo che “bisogna dirlo perché tutti i suoi seguaci devono saperlo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Al Baghdadi morto, così gli Usa hanno scovato il Califfo. Il raid in 4 fasi: dalle informazioni della Cia al suicidio col giubbotto esplosivo

next
Articolo Successivo

Al-Baghdadi, i dem attaccano Trump. “Ha informato i russi e non il Congresso”. E Mosca mette in dubbio il raid

next