“Io credo che questo governo sia nato, questa estate in un solo mese, perché l’obiettivo era non permettere a chi voleva far cadere il governo di non tagliare i parlamentari. Mancano due ore e lo potremmo fare. Ma questo è uno dei motivi per cui Salvini ha fatto cadere il governo”. Così il capo politico M5S e ministro degli Esteri Luigi Di Maio, incontrando i cronisti ad Assisi. Con il via libera alla riforma per ridurre il numero dei parlamentari, insomma, si mostra che “questo governo è nato contro le poltrone”, sottolinea Di Maio che poi continua rispondendo a chi gli chiedeva conto delle parole di Alessandro Di Battista, che è tornato ad esprimere perplessità sul Pd: “Ieri qualcuno mi ha detto di tenere a bada chi parla nel M5S. Io credo che in tutte le forze politiche ci sia la libertà di espressione, ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero, noi pensiamo ai fatti, pensiamo a realizzare la prima grande riforma di questo governo che è il taglio dei parlamentari”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Umbria, Di Maio: “Mi interessa departitizzare le giunte regionali. Servono persone competenti”

next
Articolo Successivo

Sondaggi, dopo la scissione Pd al 19%. Il nuovo partito di Renzi vale il 5%. Per un italiano su due non avrà effetti significativi sul governo

next