A chi non piacerebbe una fotocamera installata nel frigorifero, che tramite un’app sullo smartphone riesca a tenere aggiornato l’inventario dei prodotti contenuti, con relative date di scadenza, e comporre autonomamente una lista della spesa, completa di link per l’acquisto diretto su negozi online?

Esiste, si chiama FridgeCam Plus e l’hanno annunciata a IFA 2019 AEG ed Electrolux, come evoluzione della webcam smart presentata lo scorso anno. Rispetto al modello precedente, la nuova versione beneficia dell’Intelligenza Artificiale SmarterAssist, si aggancia alla superficie dei ripiani presenti nella porta del frigorifero ed è alimentata con una batteria che si ricarica via USB. ‎

Anche se sembra inverosimile, la gestione delle scadenze è la funzione meno innovativa, perché si limita a fare una scansione dei codici a barre dei prodotti quando vengono posizionati nel frigorifero. Decisamente più curiosi sono gli algoritmi che consentono di riconoscere un determinato cibo, e avvisare l’utente che non è più in frigo o che sta finendo. La webcam, infatti, memorizza il tipo di prodotto la prima volta che lo “vede” (ad esempio il latte) e ne monitora la presenza, preparando persino le liste per la spesa.

L’algoritmo di Intelligenza artificiale è anche compatibile con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant, per sapere in ogni momento cosa c’è in frigo, ponendo una semplice domanda. Si pensi, ad esempio, quando si è al supermercato e non ci si ricorda se bisogna comprare le uova, o se quelle a casa sono scadute. La FridgeCam Plus arriverà in commercio in Italia nel corso del 2020, a un prezzo non ancora ufficializzato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili