Per il settimanale Der Spiegel è “Der Bademeister”, il bagnino che “ha aperto la campagna elettorale con un tour sulle spiagge“. Ancora più duro l’editoriale apparso sul sito del telegiornale del primo canale pubblico Ard: “Lui primo ministro italiano: un pensiero che fa venire la pelle d’oca” si legge nell’articolo dal titolo: “Il più pericoloso populista d’Europa”. Così i media tedeschi commentano la crisi di governo in Italia e il ruolo di Matteo Salvini. “Il governo italiano è alla fine, ma il ministro dell’Interno Salvini non è ancora alla meta“, sottolinea sempre Der Spiegel, mentre il quotidiano Sueddeutsche Zeitung nella sua versione online mette in evidenza il nuovo ruolo assunto dal premier Giuseppe Conte: “All’improvviso il ‘burattino’ tira i fili da solo”.

In generale la situazione politica italiana ha grande risalto sulla stampa tedesca, come su quella di tutto il mondo. Il tema della spiaggia ritorna anche sul New York Times. “Il più potente populista in Italia governa dalla spiaggia”, è il titolo di un lungo articolo dedicato alla crisi di governo italiano e a Matteo Salvini nell’edizione in edicola. A corredo una grande foto che ritrae il vicepremier – definito nella didascalia “il potente leader del partito anti-immigrati della Lega” – in spiaggia a Forte dei Marmi in costume e con un gonfiabile rosa tra le mani.

“Italia verso nuove elezioni che potrebbero spingere l’estrema destra“, è il commento del britannico Guardian. “Salvini chiede elezioni lampo”, titola la Bbc sottolineando come per il vicepremier e ministro dell’Interno le divergenze nella coalizione non siano ricucibili. “Conte richiama il Parlamento mentre Salvini cerca il voto”, titola da parte sua il Financial Times, mentre l’edizione europea di Politico parla del “governo italiano sull’orlo del collasso“.

“Salvini dà il governo di coalizione in Italia per sfasciato ed esige elezioni anticipate”, titola lo spagnolo El Pais. Le Monde sottolinea in prima pagina che “Salvini fa scoppiare la coalizione al potere”. Il vicepremier e “ministro dell’Interno di estrema destra ha approfittato della persistente opposizione dei 5 Stelle alla Torino-Lione per orchestrare la spaccatura”, prosegue il quotidiano del pomeriggio, secondo cui il leader della Lega è ora “in posizione di forza e ha recentemente avviato un tour delle spiagge che molto assomiglia a una campagna elettorale“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Crisi, Salvini: “Prepariamo un governo che va avanti a colpi di sì, non ho tempo di litigare con Di Battista”

prev
Articolo Successivo

Crisi di Governo, Salvini sfida pure Bruxelles: “Faremo la flat tax anche se l’Ue non vuole”. La Lega prepara la sua manovra in deficit

next