Al porto turistico di Santa Maria di Leuca, marina di Castrignano del Capo in provincia di Lecce, un maxi yacht di 40 metri è andato a schiantarsi contro la banchina, distruggendo una barca a vela. Non si registrano feriti. Pare che a causare l’impatto sia stato un guasto improvviso al sistema elettrico, che ha reso la barca ingovernabile

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sciopero trasporti: oggi si fermano treni, metro, bus e navi. Venerdì tocca agli aerei

prev
Articolo Successivo

Proteste No Tav, incendi e pietre contro la polizia. I video delle telecamere di sorveglianza

next