Lo pestavano e lo insultavano con frasi razziste, solo perché era entrato in uno spazio sociale in zona San Lorenzo per chiedere da bere. Con questa accusa due uomini, rispettivamente di 45 e 50 anni, sono stati arrestati per l’aggressione subita da un 30enne gambiano la mattina dello scorso 17 giugno a Roma.

Entrambi sono considerati vicini alle formazioni di estrema destra romana. La vittima, per le lesioni riportate, è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Secondo la ricostruzione vagliata dal gip del Tribunale di Roma, i due gli si sono scagliati contro il gambiano, colpendolo ripetutamente con calci, pugni e oggetti contundenti, apostrofandolo con frasi discriminatorie e insulti razzisti.

Gli investigatori della Digos e del commissariato di San Lorenzo, sono arrivati a loro attraverso l’analisi delle immagini di videosorveglianza presenti in zona e dalle testimonianze raccolte. Sono anche stati ritrovati i vestiti che indossavano la sera dell’aggressione, avvenuta sia dentro che fuori al pub di via Volsci. Tutti e due le persone arrestate hanno diversi precedenti di polizia alle spalle.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carmagnola, gestore di agriturismo uccide un dipendente: le immagini mentre si allontana e pulisce il coltello

next
Articolo Successivo

Torino, blitz della polizia contro l’estrema destra: arrestato il leader di Legio Subalpina e perquisiti altri militanti

next