“Se Rosa Parks non si fosse seduta dove non poteva, ci sarebbe ancora l’apartheid, ci sono momenti dove bisogna scegliere e davanti ad una legge sbagliata, bisogna cambiare la legge”. Il segretario della Cgil Maurizio Landini, ospite a Milano della festa per i 25 anni di Emergency (segui la diretta dell’evento), commenta così l’arresto della capitana della Sea Watch: “Qui non ha sbagliato chi ha salvato le vite, ma chi sta usando questa vicenda per fini elettorali e politici, basta non se ne può più, bisogna cambiare le leggi”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sea Watch, la furia della leghista di Lampedusa: “Non fate scendere nessuno perché oggi ci scappa il morto”

next