Ci troviamo nella cittadina di Pajęczno, a circa due ore di auto da Cracovia. Un uomo ubriaco ha rubato un carro armato sovietico, un T-55, e ha “invaso” le strade polacche. I residenti, allarmati, hanno chiamato la polizia, che è intervenuta trovando l’autista improvvisato in piedi accanto alla torretta del veicolo militare in evidente stato di alterazione psicofisica. Il carro armato doveva essere trasportato in un museo, ma un guasto al camion su cui viaggiava lo ha costretto alla tappa forzata nella località polacca. Il protagonista è stato arrestato e ora rischia due anni per guida in stato d’ebbrezza e altri otto anni per “condotta potenzialmente disastrosa”.

Video Instagram

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Egitto, Morsi sepolto all’alba e di nascosto fuori da Il Cairo. Presenti solo i familiari e i due avvocati

prev
Articolo Successivo

Giappone, terremoto di magnitudo 6.4. Rientrato l’allarme tsunami

next