Matteo Salvini, a margine del comizio in Liguria, ha ingaggiato un battibecco con l’inviata di Sky che gli chiedeva conto delle affermazioni sulla situazione della nave Sea Watch, da cui sono state fatti sbarcare solo 10 persone, negando agli altri naufraghi la possibilità di accedere al territorio italiano:  “Ci sono persone a bordo per scelta di questi delinquenti – ha detto il ministro dell’Interno -, per scelta di questi sequestratori di esseri umani. Bambini, donne incinte e malati scendono, questi delinquenti risponderanno alle loro coscienze di eventuali problemi. Questi dovevano andare in Libia, potevano andare in Tunisia o a Malta: sono arrivati in Italia. L’hanno chiesto loro il porto alla Libia, la Libia lo ha dato e loro hanno disobbedito”. Di fronte alle insistenze della giornalista, Salvini ha risposto piccato: “Lei fa politica? Si candidi con la sinistra. Non rispondo ai comizi del Pd”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Migranti, Salvini: “Sea Watch al largo di Lampedusa? Per me può stare nel Mediterraneo fino a Capodanno”

next
Articolo Successivo

Pd, Boschi: ‘Attacchi a Lotti da dentro’. Calenda: ‘Che palle’. Giachetti: ‘Fuori da segreteria? Scelta consapevole”

next