Al via la quarta edizione dei Diversity media awardprimo riconoscimento europeo che premia i personaggi e i contenuti mediali che hanno contribuito a una rappresentazione valorizzante della diversità. A scegliere i vincitori, le oltre 12.000 persone che hanno votato online nei giorni scorsi su www.diversitylab.it. Durante la serata saranno attribuiti anche i riconoscimenti all’informazione: Miglior TG, Miglior articolo atampa quotidiani, Miglior articolo atampa periodici, miglior articolo stampa web. La serata di premiazione sarà condotta dal direttore artistico dello show Fabio Canino e da Melissa Greta Marchetto, con la partecipazione di tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, delle istituzioni e della società civile, per uno spettacolo che alternerà momenti di riflessione, musica e comicità. Il claim dello show di quest’anno è “A Human Rhapsody”, un racconto composito e armonico della realtà, ben rappresentato dall’Ensemble vocale ambrosiano, un coro di 80 elementi che accompagnerà tutto lo show. Inviata speciale è invece Federica Cacciola, alias Martina Dell’Ombra, che porterà il suo punto di vista ironico e pungente sui temi della diversità.

Segui la diretta aall’Alcatraz di Milano

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Gay Pride, “processione riparatrice” a Modena. Il ministro Fontana: “Condivisibile, felice che la facciate”

prev
Articolo Successivo

Minori, Save the Children: “Quasi uno su tre non vive infanzia come merita”. Italia ottavo paese migliore al mondo

next