“Sono venuto qui perché qui sono venuto per tanti anni con la mia mammina, sono un sentimentale”. Così il presidente di Forza Italia e candidato alle Europee Silvio Berlusconi al seggio di via Scrosati a Milano. “Un candidato può scegliere dove andare a votare e io ho scelto il ricordo”, ha aggiunto rispondendo ai giornalisti che gli hanno sottolineato che non era iscritto a quel seggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pomigliano d’Arco, Luigi Di Maio al seggio. Ad aspettarlo al seggio una cinquantina di persone: “Oggi tornerò a Roma”

next
Articolo Successivo

Roma, Conte vota al seggio della scuola “Virgilio”. Poi la foto di gruppo con gli scrutatori: “Ho fatto il mio segno”

next