Un palazzo, nel quartiere Appio Tuscolano, a Roma, è andato in fiamme probabilmente per un cortocircuito nella cucina di una appartamento al terzo piano. L’edificio è stato fatto evacuare ma l’inquilino, non riuscendo a scappare, è stato costretto a rifugiarsi sul cornicione per diversi, interminabili minuti. Nel video, realizzato da Stefano Miceli che gestisce il gruppo Facebook Roma Pulita! (dove è stato diffuso), si vede il ragazzo che si toglie la maglietta per evitare che prenda fuoco. Sotto, invece, le persone in apprensione che gli urlano di stare calmo e di non muoversi. Alla fine, sono intervenuti i vigili del fuoco. Nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Video Facebook/Roma Pulita!/Stefano Miceli

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pavia, 15enne picchiato in classe da un bullo: ora rischia di perdere un occhio

next
Articolo Successivo

Cei, nelle nuove linee guida l’obbligo di denunciare casi di pedofilia alle autorità civili. L’8 x mille torna sopra il miliardo

next