Entra in scena, palleggia, prende un pacchetto di sigarette, si siede e inizia a fumare. L’attaccante del Liverpool, Mohamed Salah, ha pubblicato sui propri canali social lo spot per una campagna antifumo che ha creato non poca agitazione tra i tifosi: “È stato terribile”. Il motivo risiede nella geniale sceneggiatura del video.

“Pensavate fossi io, eravate preoccupati?” domanda il giocatore egiziano, che sarà impegnato nella finale di Champions contro il Tottenham. “E perché non vi preoccupate di voi stessi? Smettete di fumare”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Giro d’Italia 2019 al via: 3500 chilometri, molte salite e poco Sud. Assente Froome, Nibali tra i favoriti insieme a Dumoulin

next