Due robot-camerieri al Gran Caffè Rapallo, ribattezzati Greta e Federica, hanno ufficialmente preso servizio da giovedì mattina. La presenza dei due umanoidi che servono ai tavoli le consumazioni ordinate a personale umano ha scatenato una vera e propria robot-mania tra gli avventori che dopo esser stati serviti pretendono selfie con le macchine ormai entrate a pieno regime. Il proprietario del bar Gabriele Hu è stato costretto a mettere un cartello di ricerca personale in vetrina: “Non sostituiscono i camerieri – precisa Hu – sono dei carrelli intelligenti che intrattengono, divertono e incuriosiscono. Ricevo richieste di selfie da Germania e Sud America. L’idea mi è venuta durante un viaggio in Cina. Li ho visti lì e pensato di portarne due in Italia”. Certamente anche un’idea di autopromozione che ha portato le code al Gran Caffè, una volta buen retiro di Hemingway.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nuovi altoparlanti portatili Marshall, vintage e qualità audio per intenditori

prev
Articolo Successivo

Google Assistant aiuta anche chi non può parlare grazie al progetto italiano Diva

next