“In Italia l’e-commerce è uno dei pochi settori che è cresciuto in doppia cifra da più di un decennio”. Questa mattina a Milano, Davide Casaleggio, presidente della Casaleggio Associati, ha presentato il report sull’e-commerce in Italia. Tra gli ospiti del convegno c’erano anche alcune delle più importanti aziende del settore come Amazon, Flixbus e Deliveroo: “È la prima volta che un’azienda del food delivery viene inserita in questo rapporto” racconta il Matteo Sarzana, direttore Generale di Deliveroo Italia che ha patrocinato il rapporto con una somma tra i 5 e i 10 mila euro. “Non c’è alcun conflitto di interessi – risponde Davide Casaleggio – Deliveroo è uno dei principali attori dell’e commerce italiano e penso che questo evento debba essere aperto a tutti”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Piaggio Aero, 504 in cassa integrazione. Sindacati: “Governo trovi una soluzione”

prev
Articolo Successivo

Il reddito di cittadinanza? Andava fatto, ma non così

next