Vincenzo Boccia: “Superare la politica dei saldi di bilancio, definire grandi obiettivi europei e rendere l’Europa luogo ideale per i giovani, l’occupazione e le infrastrutture. Per fare questo bisogna condividere la politica dei fini, intervenire su strumenti risorse e non prescindere dagli effetti dell’economia reale. La sfida ormai è tra Europa e mondo esterno e non tra paesi d’Europa. La politica deve riappropriarsi del suo ruolo, del proprio primato e costruire una stagione riformista europea a partire dall’Italia. Salvini ci chiede proposte? Le conosce, gliele ho mandate anche via whatsapp”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Revenge porn, opposizioni contro il M5s: “Cancellate attacchi sessisti dai social”. Baldelli (FI) legge gli insulti e si infuria

next