“Questa missione era già stata prevista e rimandata per lo shutdown. Sono contento che capiti in questa settimana perché avrò modo di spiegare al nostro alleato, gli Stati Uniti, che siamo alleati e vogliamo restare nella Nato e siamo partner commerciali. Lo afferma il vicepremier, Luigi Di Maio. “Non sono qui per rassicurare ma per portare avanti ancora di più le relazioni politiche e commerciali” dice rispondendo a chi gli chiedeva se la missione americana, appena iniziata, fosse per rassicurare gli Usa dopo l’accordo sulla Via della Seta.

“Come governo – ha continuato Di Maio – siamo sostenitori dell’intesa che si sta provando a portare avanti fra Europa e Stati Uniti, fra” Jean-Claude Junker e Donald Trump “per i nuovi accordi commerciali: “crediamo che sia una buona opportunità per far ripartire il comparto automotive in Europa e in Italia, e questo ci consentirà di essere più forti dal punto di vista della produzione industriale”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Congresso Famiglie, Meloni contro tutti: “Voi dite falsità”. Gruber: “Quel ‘voi’ lo dica a qualcun altro”

next
Articolo Successivo

Sandro Gozi alle Europee con Macron: “C’è un’altra Italia oltre Di Maio e Salvini. Zingaretti dialoghi con en Marche”

next