Responsabilità politiche e mancata prevenzione sul caso Roma? Noi toglieremo il simbolo e allontaneremo dal M5s tutti coloro che si comportano fuori dai valori del M5S o addirittura violano la legge. Il caso De Vito rappresenta il motivo per cui il Movimento può dirsi diverso da tutti gli altri: noi abbiamo sbattutto fuori De Vito in 30 secondi. Raggi deve andare avanti“. Queste le parole del vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, arrivando al Business forum on third market cooperation a Palazzo Barberini. Quello di De Vito, aggiunge, “è il primo caso in 10 anni: credo che la prevenzione del Movimento abbia funzionato, visto che gli altri ne hanno centinaia di questi casi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ius soli, Di Maio: “Non è nell’agenda del governo ed è un tema da affrontare a livello europeo”

next