Il senatore del M5S Mario Michele Giarrusso fa il gesto delle “manette”, incrociando i polsi, verso i senatori dem che lo stanno contestando fuori dell’Aula della Giunta per le Immunità a Sant’Ivo alla Sapienza dopo il no al processo al ministro Salvini. E la protesta, contro il pentastellato che poco prima aveva detto “Io non ho i miei genitori agli arresti domiciliari”, si accende.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diciotti, la giunta dice No al processo per Salvini. Il Pd contesta e Giarrusso (M5s) gli fa il segno delle manette

next
Articolo Successivo

Salvare Salvini, ecco il cambiamento: è finita l’era dell’orgasmo giudiziario

next