Piero Fassino è rimasto coinvolto in un incidente stradale nei pressi di Orbetello, in provincia di Grosseto. Il parlamentare Pd ha riportato la frattura dello sterno, con venti giorni di prognosi, in un tamponamento sulla Aurelia. A renderlo noto è lo stesso Fassino, tramite un post su Facebook.

“Sono stato portato all’ospedale di Orbetello e dimesso qualche ora dopo con la diagnosi di una frattura dello sterno e con una prognosi di 20 giorni – scrive Fassino sul social – A parte il forte dolore causato dalla frattura, sto bene e sto tornando a Roma. Vorrei tranquillizzare e ringraziare chi si è preoccupato. Purtroppo dovrò annullare gli impegni dei prossimi giorni, ma saranno riprogrammati presto”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Napoli, clochard colpito alle spalle con un calcio. C’è il video: “È accaduto a Soccavo”

prev
Articolo Successivo

Regeni, l’appello del padre a Che tempo che fa: “Da padre a padre, mantenete le promesse e restituiteci i vestiti che Giulio indossava quando lo hanno trovato”

next