“Do ora la parola a Silvio Berlusconi“. Marco Marsilio, candidato presidente alle Regionali abruzzesi, sta per passare il microfono al leader di Forza Italia, ma Berlusconi, senza aprire bocca, indica ripetutamente Matteo Salvini. “Si riserva la sorpresa nel finale” scherza Marsilio. A quel punto Salvini alza gli occhi al cielo con le braccia aperte: “Sperem de no”. E Giorgia Meloni fa il verso a Berlusconi, ricordando lo show che fece al Quirinale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Sea Watch, Viminale: “Dietrofront di Parigi, non prende migranti economici. Anche i francesi non vogliono clandestini”

next
Articolo Successivo

Franco Cfa, “Per Macron si può uscire? Chi ci prova viene fatto fuori. Ora si pubblichino accordi di decolonizzazione”

next