“Gli alfieri della trasparenza, i campioni dell’apertura della scatola del tonno, coloro i quali hanno passato anni a discutere dell’esigenza di rendere il Palazzo trasparente come il vetro, con una lettera ufficiale del ministro Toninelli, hanno impedito al professor Ponti di rendere le indispensabili comunicazioni, in termini di audizione, a una Commissione di questo Parlamento”. Lo denuncia, nell’Aula della Camera, Enrico Borghi (Pd) riferendosi alla mancata audizione dell’esperto sulla Tav inizialmente prevista in commissione a Montecitorio.
“Il ministro Toninelli impedisce che il Parlamento venga reso edotto di quanto sta avvenendo nella Commissione costi-benefici, nel costante silenzio del presidente Fico“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Recessione, Di Maio: “Chi c’era prima di noi ci ha mentito”. Pd e Fi: “Colpa del governo della propaganda”

next
Articolo Successivo

Recessione, Marattin (Pd): “Stanchi delle cialtronate di Di Maio”. Brunetta (FI): “Conte non sa nulla di economia”

next