Contestazioni e attimi di tensione al convegno organizzato dalla Lega a Roma e a cui le attiviste di “Non una di meno” hanno preso parte con un blitz di protesta, finendo oggetto di spintoni e insulti. Tornata la calma il senatore Simone Pillon, ai pochi intervenuti, ha illustrato gli obiettivi del suo contestatissimo Disegno di Legge sull’affido condiviso e sul quale il sottosegretario M5S ha espresso la sua netta contrarietà. “Non chiamatelo DDL Pillon ci sono cinque progetti di legge e siamo aperti a modifiche. L’obiettivo e fare una buona legge” afferma il senatore della Lega, che sul punto più controverso, ovvero l’alienazione parentale, citata anche nel ‘Contratto di Governo’, teoria non riconosciuta dalla scienza internazionale non risponde alle domande.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Michele Emiliano: “C’è un complotto tra Renzi e Vendola per farci perdere e consegnare la Puglia a Salvini”

prev
Articolo Successivo

Fuorionda integrale Conte-Merkel, “Salvini è contro tutti”. E su M5s-Lega: “Se dico ‘basta’ smettono di litigare”

next