Dopo la Tour Eiffel, l’Empire State Building e il Burj Khalifa, ecco la nuova impresa di Alain Robert, lo scalatore francese conosciuto come Spider Man. Ancora una volta a mani nude, Robert ha scalato la GT Tower Building, un edificio di 47 piani nel distretto finanziario della città di Makati a est di Manila, nelle Filippine. L’arrampicata è durata poco meno di due ore tra gli applausi della folla che ha seguito la sua impresa. Una volta sceso, come spesso accaduto nel corso delle sue oltre 100 imprese, è stato subito fermato dalla polizia per accertamenti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

L’assolo alla batteria del baby fenomeno (4 anni) fa piangere il chitarrista: la performance è da applausi (e da ascoltare)

prev
Articolo Successivo

“Sedete voi in mezzo a questi due maiali”: scoppia la lite in volo e per la signora maleducata finisce male

next