Uno snowboarder italiano di 24 anni è morto sciando fuoripista a Courmayeur, in Valle d’Aosta.

Julian Impagliazzo, questo il nome della vittima, nato a Cesena e residente a Scandicci (Firenze) è precipitato da un salto di roccia nella zona di Plan de la Gabba, a quota 1800 metri, segnalata come pericolosa e vietata per motivi di sicurezza.

A dare l’allarme un altro snowboarder, amico della vittima, che è rimasto illeso. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso alpino valdostano, con un elicottero e un medico, e i soccorritori della guardia di finanza, ma non c’è stato niente da fare. Le fiamme gialle stanno ascoltando i testimoni dell’incidente in queste ore.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Crotone, barca a vela con 51 migranti curdi si capovolge vicino alla costa: i cittadini salvano i migranti

prev
Articolo Successivo

Polignano a Mare, sparito l’organizzatore di “Meraviglioso Natale”. Gazzetta Mezzogiorno: “Doveva soldi al Comune”

next