Il cadavere di un ragazzo scomparso nel 2014 è stato ritrovato ieri nel teramano, non lontano dall’ultima cella telefonica agganciata dal suo cellulare. Lo scheletro è stato scoperto in una scarpata nelle campagne della frazione di Terrabianca di Tortoreto, seduto al posto di guida di una Nissan Micra. A bordo della stessa auto, che era nascosta tra un canneto, nell’agosto di quattro anni fa Daniele Taddei, 28enne di Sant’Omero, aveva fatto perdere le sue tracce. All’epoca l’ipotesi più accreditata fu quella del suicidio, ma il corpo non venne mai ritrovato.

A fare la scoperta un cacciatore che cercava di recuperare i suoi cani che stavano rincorrendo una volpe stanata poco prima. Gli animali non risalivano dal fosso così il cacciatore si è inoltrato distanziandosi molto dalla strada che da Tortoreto conduce alla provinciale Bonifica del Salinello. Trovato il cadavere, l’uomo ha subito allertato le forze dell’ordine. Difficile il recupero del corpo che, vista la zona molto impervia, è stato effettuato con l’aiuto di una gru. La conferma dell’identità sarà data dagli esami genetici e dei resti. Si indaga anche per capire come il ragazzo possa essere finito nel fosso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Terremoto Catania, Bertolaso a Di Maio: “Si tolga la maglia della Protezione civile”

prev
Articolo Successivo

Decreto Genova, Autostrade presenta ricorso: ‘Usati come bancomat’. E compra i terreni di sei aziende nella zona rossa

next