Matteo Renzi, collegato in diretta Facebook da Palazzo Giustiniani, ironizza sul governo M5s-Lega: “Sono qui perché oggi Giuseppe Conte dovrà intervenire in Senato. Aspetta la mail da Bruxelles, dove è stata scritta la manovra”. Poi, a un certo punto, la battuta sul presidente del Consiglio: “Attenzione, è in ritardo…”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Conflitto d’interessi, Fico: “Priorità ma è errore pensare solo a Berlusconi. Sia legge generale e forte”

next
Articolo Successivo

Manovra, l’intervento di Conte in Senato dopo la trattativa con l’Ue. La diretta

next