L’ex suocero del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è stato rapinato giovedì sera nella sua casa di Milano. I banditi non hanno commesso violenze, ma il bottino sarebbe ingente. Lino Ieluzzi, padre dell’ex moglie del leader della Lega, è stato in ostaggio dei malviventi all’interno della propria abitazione per circa un’ora insieme a una governante. Le indagini sono state affidate alla squadra mobile della Polizia.

Secondo la prima ricostruzione, il colpo era premeditato. I banditi hanno tenuto d’occhio la domestica mentre portava a spasso il cane e, quando la donna stava rincasando attorno alle 22, l’hanno sorpresa, minacciandola. I rapinatori, tre uomini incappucciati, l’hanno quindi costretta ad aprire la porta. All’interno di casa c’era già Ieluzzi, che è stato minacciato, ma non aggredito, assieme alla governante e tenuto in ostaggio per un’ora abbondante. Ai due è stato intimato di non urlarechiedere aiuto.

I banditi alla fine sono fuggiti, dicendo loro di non seguirli, con preziosi e contanti, per un valore che, secondo indiscrezioni non confermate, potrebbe aggirarsi intorno al milione di euro. Ieluzzi è una persona conosciuta, negli anni Settanta icona dello stile, titolare di uno storico negozio di abbigliamento in centro a Milano e anche commerciante di orologi di alto livello.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ponte Morandi, scelte le 5 aziende che lo demoliranno: “Si parte sabato”. Bucci: “Entro martedì decreto su ricostruzione”

prev
Articolo Successivo

Migranti, manifestarono contro le ronde dell’estrema destra al confine Italia-Francia: condannati per favoreggiamento

next