Un giovane di 26 anni, un noto gamer australiano, ha picchiato la moglie incinta che lo esortava ad occuparsi dei figli al posto di giocare. Il giovane stava giocando a Fortnite e ha reagito con violenza di fronte alle insistenze della compagna. Si è alzato, noncurante della diretta streaming e ha picchiato la giovane  che poi è scoppiata in lacrime