Pier Luigi Bersani, ospite di “Accordi&Disaccordi”, in onda su Nove alle 22.45 tutti i venerdì, scherza parlando dei suoi gusti musicali. “Lei è un appassionato di musica. Se fosse stato un grande leader musicale nella sua carriera politica, chi sarebbe stato? A chi si paragona?”, chiede Andrea Scanzi che conduce il programma tv insieme a Luca Sommi all’ex presidente del Pd. “Diciamo, il desiderio, spariamo altissimi, una roba alla Sprigsteen perché mi piace questo volto semplice, popolare, questa forza incredibile – risponde l’ex ministro dello Sviluppo economico del governo Prodi – Poi, se vogliamo stare più bassi, mi piaceva anche Bobby Solo“.

“Accordi&Disaccordi” (5 episodi x 60’) è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Accordi&Disaccordi, Pier Luigi Bersani su Nove: “Renzi fa il contrario di quel che dice, il Pd da solo non può farcela”

next
Articolo Successivo

Accordi&Disaccordi, Pier Luigi Bersani su Nove: “Non c’è nessun ritorno al fascismo, questa è una destra nuova”

next